IL NOSTRO RESCUE: come operiamo


 

 

Premessa:

Ci sono tanti cani in difficoltà, ci sono tante Associazioni e tanti volontari che si fanno in quattro per aiutarli, a loro va tutta la nostra stima.

Anche il Bassotto, benchè cane di razza, non è immune dal trovarsi in situazioni difficili o dall’essere abbandonato dalla famiglia che lo ha inizialmente accolto e magari anche desiderato tanto.

Per questo motivo e per l’amore e la passione per questa razza abbiamo deciso di dedicarci proprio a loro.

La nostra MISSION: intervenire, prendere in carico, aiutare, curare quando necessario e quindi trovare una nuova famiglia ai bassi che per qualunque motivo si trovino in difficoltà..

Il nostro iter:

Quando ci viene segnalato un Bassotto, o inviata una richiesta di aiuto ci preoccupiamo di ricevere tutte le informazioni relative al cane, condizioni di salute, aspetti del carattere e tutto ciò che può essere utile al fine di valutare l’inserimento in una nuova famiglia.

In base alla situazione che ci si presenta, in accordo con chi ci segnala il cane, valutiamo il trasferimento dello stesso presso una persona di nostra fiducia che possa prendersi cura di lui fino al momento in cui troveremo la famiglia adottiva ideale.

Durante questo periodo di stallo ci occupiamo del Bassotto in tutto e per tutto; questo periodo, che ci auguriamo essere il più breve possibile, ci permette anche di conoscere meglio il cane al fine di fornire le giuste informazioni alla futura famiglia adottante.

Nel nostro sito internet e nella nostra pagina FB creiamo il diario del cane ,che aggiorniamo costantemente e al quale diamo la massima visibilità grazie anche alla condivisione di tutti voi.

“Le richieste di aiuto e le segnalazioni devono essere inviate esclusivamente al seguente indirizzo mail:

ibassottiperibassotti@gmail.com

Ad ogni candidato adottante che ci contatta viene inviato un questionario da compilare le cui domande non sono finalizzate a scartare alcuna candidatura nè a giudicare nessuno.

L’unica sua finalità è quella di unire la famiglia giusta al cane giusto!

Una volta ricevuto il questionario debitamente compilato procediamo con le valutazioni del caso, basandoci esclusivamente sulla compatibilità Bassotto con la famiglia che si propone per l’adozione.

Dopo un primo contatto telefonico tra la volontaria che si occupa del Bassotto e la persona che si offre come adottante; procediamo con accuratissimi controlli di preaffido presso l’abitazione della famiglia.

TUTTO QUESTO E’ SEMPRE VISTO NELL’OTTICA DEL BENESSERE DEL BASSOTTO!

 

Quando il controllo preaffido va a buon fine organizziamo il viaggio del Bassotto che, finalmente, potrà avere una famiglia tutta sua.

Richiediamo sempre un costante contatto con la famiglia adottante alla quale chiediamo di inviarci foto e notizie sulla “nuova vita” del nuovo componente della famiglia.