Trasporto di animali in auto…..consigli e legge…..


Dal Codice della Strada……

Art. 169. *Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore*

6. Sui veicoli diversi da quelli autorizzati a norma dell’art. 38 del decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore a uno, purche’ custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della ex Motorizzazione civile.
Un solo cane: si può trasportare in condizioni da non costituire impedimento o pericolo alla guida. La legge qui non specifica le varie modalità, ma solo il fatto che l’animale non debba essere d’intralcio alla guida. Non è ad esempio legale lasciare un cane libero per l’abitacolo (che sia nei sedili posteriori o anteriori),qualunque sia il suo comportamento: non deve poter raggiungere il guidatore. Se si è soli assieme al cane esiste la cintura di sicurezza per cani. E’ una semplice cintura che da una parte si lega al cane con un moschettone (meglio che abbia una pettorina in caso di incidenti o frenate improvvise) dall’altra al normale attacco della cintura.In questo modo il cane è legato e non può dare fastidio al guidatore, oltre che essere più sicuro in caso di incidente. Se invece si dispone di una persona in macchina non dovrebbero esserci problemi ad affidare il cane ad essa, che lo terrà legato e sotto controllo. Le due alternative sono: Trasportino /kennel, nell’abitacolo o nel bagagliaio, oppure cane libero nel bagagliaio con rete divisoria.
Due o più cani: si possono trasportare solo in gabbia (trasportino o kennel) oppure nel bagagliaio munito di rete divisoria.

Chi trasporta gli animali in modo non idoneo rischia una multa di 78 euro e la perdita di un punto dalla patente.

(da www.quattroruote.it)

cane in macchina